Press "Enter" to skip to content

Rapinatore 18enne fugge dall’arresto, ma si ‘svela’ su Instagram. Arrestato in Valle d’Aosta

AOSTA – Era ricercato quale autore di una rapina in un minimarket, a Torino, il 18enne arrestato dagli agenti della Polizia di Stato, a Courmayeur.

Si era trasferito, a Pré Saint Didier ed era stato assunto come stagione. Ma, la sua passione per i ‘social’ ha avuto il sopravvento sul timore di incorrere nelle maglie della Giustizia. E, quindi, si è auto ‘consegnato’, pubblicando una sua foto. Gli agenti lo hanno localizzato nella località turistica della Valle d’Aosta proprio grazie all’istantanea diffusa dal ragazzo su Instagram.

Nonostante la sua giovane età, era un volto schedato dalle Forze dell’ordine. Le telecamere di videosorveglianza del minimarket, in via Genova, lo avevano immortalato mentre, armato di coltello, da cucina, colpiva con una sedia il responsabile dell’esercizio commerciale.

L’analisi dei profili social hanno, poi, permesso agli investigatori, come riferisce l’Agenzia Ansa Vda, di individuarlo a San Donato Milanese, dove era sottoposto all’obbligo di firma in quanto colpevole di un altro reato. Era stato riconosciuto dagli abiti che indossava durante la rapina e ritrovati nella sua abitazione. Alloggio da cui il 18enne era fuggito.

E’ stato arrestato e tradotto nella Casa Circondariale di Brissogne.

S.L.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram