Press "Enter" to skip to content

16/22 settembre: Aosta in prima fila nella settimana europea della Mobilità

AOSTA – La ventesima edizione della ‘sette giorni’ europea della mobilità sostenibile si presenta all’insegna dello slogan: ‘Muoviti sostenibile…in salute’. Parola d’ordine scelta non a caso per questo evento post lockdown in cui è quanto mai opportuno fare di necessità virtù con la salvaguardia delle limitazioni imposte, per causa di forza maggiore, con l’esplosione della pandemia da Covid-19. Limitazioni sugli spostamenti, in particolare.

Settimana in cui non mancano le offerte di svago e culturali.

La Cittadella dei giovani sarà la sala ideale per la proiezione di film e accoglierà Andrea Poggio, di Legambiente, relatore nella conferenza dedicata a mobilità e stili di vita.

In programma anche escursioni guidate alla scoperta delle vie di Aosta, dei sentieri e dei ru del territorio.

Grande festa il 18 settembre, giorno in cui, in piazza Chanoux, si realizzerà il ‘Gioco ciclismo città di Aosta’, la gimkana riservata ad adolescenti e bambini per avvicinarli alla ‘due ruote ecologica’.

E, domenica 19, l’atteso ritorno dell’ever green ‘Bicincittà.

Previsti due giorni di chiusura al traffico, il 18 e il 19 settembre, di Piazza Arco d’Augusto per la dislocazione di stand espositivi ed informativi sulla mobilità ciclabile.

Infine, il 22 settembre, nella scuola del quartiere Cogne, verrà inaugurato il progetto di trasporto scolastico ‘pedibus-bicibus’.

Loris Sartore, assessore comunale alla Mobilità: “L’amministrazione comunale – ha detto in conferenza stampa – ha aderito all’iniziativa perché sosteniamo con convinzione un sistema di mobilità integrata, con l’offerta di un ‘ventaglio’ diversificato di modalità di spostamento in chiave di sostenibilità ambientale. La prossima primavera – ha annunciato Sartore – prenderanno il via i lavori della rete ciclabile, di ‘Aosta in bicicletta’”.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram