Press "Enter" to skip to content

Somalia: attentato di al Shabaab nel Puntland, ucciso il governatore della regione di Mudug

Almeno quattro persone, tra cui il governatore della regione di Mudug, Ahmed Muse Nur, sono morte in un attentato condotto dal gruppo jihadista somalo al Shabaab nella città settentrionale di Gallicaio, nella regione semi-autonoma del Puntland. Lo riferiscono fonti della polizia citate dal sito somalo “Garowe Online”, secondo cui gli assalitori hanno usato un risciò (tuk-tuk) carico di esplosivo per colpire il veicolo a bordo del quale viaggiava il governatore insieme al suo staff. L’attacco è stato immediatamente rivendicato da al Shabaab. Si tratta del secondo attacco condotto da al Shabaab contro esponenti di primo piano del Puntland: lo scorso 30 marzo a farne le spese era stato il governatore regionale della regione di Nugal, Abdisalam Hassan Hersi, insieme al comandante della polizia regionale, Nugaal Farah Galangoli. Il mese scorso, inoltre, un ufficiale del governo locale è stato anche assassinato fuori da una moschea a Gallicaio. La minaccia di al Shabaab ha spinto il presidente del Puntland, Said Abdullahi Deni, a varare riforme radicali delle forze di sicurezza locali che nelle ultime settimane hanno lanciato numerosi assalti contro al Shabaab, la cui presenza all’interno della regione rimane piuttosto scarsa.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram