Press "Enter" to skip to content

Libia, drone italiano abbattuto a Tarhuna

La contraerea dell’Esercito nazionale libico, le forze che fanno capo al generale Khalifa Haftar, ha abbattuto un drone a Tarhuna, nella regione libica della Tripolitania. Lo riferisce il portale di notizie The Libyan Address, ritenuto vicino al generale, che cita una “fonte militare”. La notizia, arrivata mentre lo Stato maggiore della Difesa ha reso noto che un velivolo italiano senza pilota ha prima perso il contatto e poi è precipitato sul territorio libico, parla di un “drone turco che era partito dall’aeroporto civile di Misurata”. Secondo informazioni non confermate, il drone è stato scambiato per un velivolo turco.

Lo Stato Maggiore della Difesa ha chiarito che “il velivolo, che svolgeva una missione a supporto dell’operazione Mare Sicuro, seguiva un piano di volo preventivamente comunicato alle autorità libiche. Sono in corso approfondimenti – spiega Smd -per accertare le cause dell’evento”.

Sui social media libici sono state pubblicate alcune immagini che ritraggono l’ala di un velivolo senza pilota con la coccarda tricolore, mentre viene caricata su un pick up da alcuni miliziani.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram