Press "Enter" to skip to content

In piazza contro lockdown, scontri con polizia a Londra

La polizia londinese sta intervenendo per sciogliere la manifestazione anti-lockdown in corso a Trafalgar square, a Londra, dove migliaia di persone che “non rispettano” le regole di distanziamento sociale stanno protestando contro le nuove misure restrittive imposte dal governo. Ai manifestanti è stato intimato di sgomberare la piazza se non vogliono incorrere in sanzioni. Dopo il lancio di bottiglie da parte di alcuni manifestanti, gli agenti sono intervenuti con forza, usando i manganelli contro la folla. Al omento, gli scontri sono ancora in corso.

In un comunicato, la Metropolitan Police afferma che i manifestanti, a causa del mancato rispetto delle regole, “stanno mettendo le persone a rischio di trasmettere il virus”.

In precedenza, riportano i media britannici, alla manifestazione era intervenuto il teorico cospirazionista David Icke, applaudito dalla folla, che intonava slogan come, “Vinceremo”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram