Press "Enter" to skip to content

Claudio Mattalia il consulente incaricato dalla Procura di analizzare i rifiuti, a Pompiod

AOSTA – E’ anche un ‘project manager’ Claudio Mattalia l’ingegnere idraulico a cui il pm Eugenia Menichetti affiderà l’incarico di esaminare le campionature del suolo e la caratterizzazione dei rifiuti, nella discarica di Pompiod, ad Aymavilles.

Il sito è stato sequestrato il 19 Novembre scorso dalla Guardia di Finanza, di Aosta e dal Corpo Forestale Valdostano per inquinamento ambientale e gestione illecita. Il riscontro sulla tipologia dei rifiuti determinerà le risposte più importanti: il livello di rischio per la popolazione e la compatibilità di quanto scaricato con l’autorizzazione rilasciata al sito.

Dall’inchiesta è emerso che, nel 2018, sono state conferite 1.150 tonnellate di ‘rifiuti speciali non pericolosi’, inammissibili in una discarica realizzata soltanto per ricevere inerti.

Nell’indagine sono finite quattro persone: Umberto Cucchetti responsabile della società ‘Ulisse2017’ s.r.l.; Fabrizio Zandonatti legale rappresentante di una società ad essa collegata; Silvio Cunéaz gestore precedente e Ines Mancuso dirigente regionale dell’assessorato dell’Ambiente.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram