Press "Enter" to skip to content

Torino: due sorelle gemelle trovate morte in casa a Bussoleno, avevano 66 anni

I cadaveri di due donne sono stati trovato oggi dai carabinieri in una villetta a Bussoleno, provincia di Torino. Si tratterebbe di due sorelle gemelle di 66 anni, nubili e pensionate, residenti in quella casa, in via Susa 27. Sarebbero morte da tempo. I militari di Susa, che sono intervenuti su segnalazione di una vicina che non vedeva le donne da mesi, sono entrati in casa con l’aiuto dei vigili del fuoco. Sul pavimento della camera da letto, supino, è stato trovato il cadavere della prima donna, ormai ridotto a uno scheletro. Il secondo si trovava in cucina. Da accertare le cause dei decessi. Molto disordine nella villetta. Sembra che l’ultimo prelievo con bancomat risalga a un anno fa. La buca delle lettere era piena di corrispondenza. Sul posto il colonnello Francesco Rizzo, comandante provinciale dei carabinieri di Torino. Presente anche la sezione investigazioni scientifiche del nucleo investigativo.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram