Press "Enter" to skip to content

Terremoto Mugello, 600 sfollati

I Vigili del Fuoco, in seguito ai controlli a Barberino del Mugello, dopo la scossa di terremoto delle 4:37 di lunedì notte, hanno deciso di estendere ulteriormente la ‘zona rossa’ nel centro della cittadina mugellana. E’ così salito a circa 600 il numero delle persone che hanno dovuto lasciare le loro case in attesa delle verifiche sulla stabilità degli edifici. Lo ha spiegato il consigliere delegato alla protezione civile della Città Metropolitana di Firenze, Massimo Fratini.

Le scosse di assestamento sono proseguite per tutta la notte, meno numerose e di intensità minore, tanto da essere avvertite solo dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Nel centro di Barberino, sono ripresi i controlli alle abitazioni.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram