Press "Enter" to skip to content

Sicurezza in montagna: argomento della conferenza promossa ad Antey St.André

ANTEY SAINT ANDRE’ – ‘Prevenzione e gestione del rischio in ambiente montano – Consigli per vivere in sicurezza la montagna’.

La tematica verrà dibattuta in una conferenza, organizzata, sabato 17 agosto, alle 21, nel salone della biblioteca, ad Antey Saint André.

Relatori saranno Franco Trèves, sovrintendente forestale; Massimiliano Giovannini, maresciallo maggiore del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e Jules Pession, guida alpina.

L’argomento, sempre di stretta attualità, viene proposto in numerosi simposi promossi dalla Fondazione Montagna Sicura, presieduta da Guido Giardini, medico, responsabile della Medicina di Montagna, dipendente dell’ospedale regionale ‘Umberto Parini’, di Aosta.

Il fascino della montagna nasconde, sovente, rischi e pericoli da non sottovalutare”, dice, ricordandone alcuni fra i più frequenti: “Caduta di pietre, di ghiaccio e di valanghe la rendono un’insidia incombente. Senza contare gli eventi atmosferici che si possono scatenare in pochi attimi”.

Nella conferenza di sabato verranno illustrate, tra l’altro, le modalità per approcciarsi alla montagna con la dovuta prudenza. Affrontare la montagna sia come professionisti, sia come escursionisti, richiede preparazione e massima accortezza. L’improvvisazione può risultare fatale.

Lo raccomandano, in particolare, gli uomini del Soccorso Alpino Valdostano a cui è capitato di trovarsi in grande difficoltà durante operazioni di salvataggio di alpinisti privi della dovuta competenza. Alpinisti che si sono avventurati in luoghi inidonei alle loro capacità e sprovvisti di attrezzature obbligatorie a determinate altitudini.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram