Press "Enter" to skip to content

Rinvio sci: il sindaco Nuti esprime il suo sconcerto

AOSTA – “Per l’economia della nostra città – dichiara Ganni Nuti, sindaco di Aosta – è l’ennesimo, durissimo colpo che giunge inatteso e, per questo, ancora più doloroso in un momento in cui gli operatori del settore si erano organizzati per la ripresa dell’attività”.

Il primo primo cittadino della città capoluogo ripercorre il Natale 2020, sottolineando rinunce, restrizioni e chiusure nel ‘clou’ della stagione invernale. Operatori turistici, lavoratori stagionali, esercenti rimasti privi di reddito.

Gianni Nuti

“Auspichiamo – riprende – che il governo risponda in maniera rapida, in termini di ristori”. Non nasconde il suo forte stupore nel ricordare l’intempestività e, soprattutto, “le modalità di scelta per comunicare una decisione così impattante su un territorio naturalmente fragile come quello montano”.

Lamenta, inoltre, “l’assenza di giustificazioni plausibili e di strumenti per una comunicazione adeguata di notizie così dolorose per operatori e cittadini“.

Pone, in proposito, quesiti emblematici per l’annullamento dio un’attività svolta in spazi enormi, dove il pericolo di assembramenti è, pressoché, impossibile. La montagna è l’unica area terrestre dove è possibile la realizzazione di qualsiasi iniziativa, garantendo un distanziamento individuale assoluto. Isolarsi in ambito montano è la realtà più semplice e immediata da concretizzare. Per questo motivo, le scelte governative lasciano sbigottiti.

“Pur consapevole dell’importanza di tutelare l’interesse pubblico e la salute dei cittadini – tiene a ribadire Gianni Nuti – mi chiedo se e quanto lo svolgimento dello sci con i severi protocolli individuati (in Valle ancora più restrittivi) permanesse, effettivamente, incompatibile con il rischio di diffusione del contagio da varianti del virus Sars-CoV-2 paventato dal Comitato Tecnico Scientifico del Ministero”.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram