Press "Enter" to skip to content

Regionali 2020: a Sarre record di astensioni. ‘En plein’ a Valgrisenche

AOSTA – Era quasi impossibile prevedere che Sarre, il secondo Comune della Valle d’Aosta per densità demografica, dopo il capoluogo regionale, avrebbe registrato un clamoroso ‘flop’ di elettori alle regionali 2020.

Sui 4.071 residenti, si sono recati alle urne in 1.421. Sulla stessa lunghezza d’onda si insedia Saint Christophe con il 46,29% di votanti.

In Valle d’Aosta, i cittadini elettori alle regionali non hanno superato il 68,38%, equivalente a 70.251 votanti sui 103.127.

Al Comune di Valgrisenche la ‘palma’ delle presenza in cabina elettorale con il 92,64% di elettori. Ad Aosta ha votato il 65,10%.

Buona l’affluenza a Bard, Brissogne, Chamois, Champdepraz, Jovençan, La Magdeleine, Ollomont, Oyace, Rhe^mes Notre Dames, Saint Denis, Saint Nicolas. Comuni dove si è recato l’80% della popolazione.

Ha tenuto bene il voto nei Comuni più popolati della Valle: Cha^tillon, (72%); Courmayeur (58,56%)); Donnas (74,76%); Gressan (75,67%); Nus (74,61%); Pont Saint Martin (71,69%); Quart (72,69%); Saint Vincent (69,79%).

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram