Press "Enter" to skip to content

Nuovo allerta per ghiacciaio Planpincieux. Evacuate 30 famiglie della Val Ferret

COURMAYEUR – Rischio crolli dal gigante di ghiaccio e roccia, nella catena del Monte Bianco. Il sindaco di Courmayeur Stefano Miserocchi ha disposto il trasferimento di trenta nuclei famigliari, considerata l’ubicazione degli immobili nella parte bassa della vallata. Ha, inoltre, stabilito, il divieto di transito lungo la strada comunale.

L’allarme per i possibili crolli è determinato da un importante rialzo termico. Gli abitanti dovranno lasciare le loro case entro oggi (giovedì 6 agosto), alle 11.

Il sindaco ha assicurato una prima accoglienza nel palaghiaccio, di Courmayeur, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Oltre ai residenti sono coinvolti anche i villeggianti titolari e affittuari di seconde case.

“Valuteremo – riferisce Miserocchi – adeguate soluzioni abitative per i residenti. I villeggianti dovranno individuare altre realtà in cui alloggiare fino a nuove disposizioni”.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram