Press "Enter" to skip to content

Natale e Capodanno 2020/2021 come giorni qualunque. Vietati feste, cenoni e brindisi

AOSTA – La decisione, nell’aria da giorni, è confermata: al Natale blindato seguirà un Capodanno privo di distrazioni. Brindisi, veglione e cenone sono rinviati a fine 2021, salvo nuove, inattese complicazioni sanitarie. Senza contare il coprifuoco alle ore 22.

Il DPCM ministeriale conferma, inoltre, la tanto temuta chiusura delle stazioni sciistiche e gli spostamenti tra Regioni, anche se in scenario giallo, a partire dal 21 dicembre.

Deroghe riservate soltanto a chi deve rientrare nel Comune di residenza per motivi di lavoro, salute, studio. ‘Off limits’ anche il raggiungimento delle seconde case.

Nei giorni di Natale, Santo Stefano e 1 gennaio 2021, il divieto di uscita comprende anche il proprio Comune di residenza.

Festività natalizie con negozi aperti fino alle 21, orario idoneo ad evitare gli assembramenti negli acquisti. Ai ristoranti, poi, è imposta la chiusura alle 18.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram