Press "Enter" to skip to content

Morto Fabrizio Saccomanni, già ministro dell’Economia del Governo Letta

È morto all’età di 76 anni Fabrizio Saccomanni. È stato banchiere e ministro dell’Economia nel Governo guidato da Enrico Letta. Dal 2006 al 2013 ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale di Banca d’Italia. Dal 2013 è poi diventato ministro dell’Economia nel Governo Letta, ruolo ricoperto fino alla nascita dell’esecutivo di Matteo Renzi nel febbraio 2014.

Nell’aprile 2018 è diventato presidente del consiglio di amministrazione di Unicredit: aveva partecipato ieri alla conferenza stampa in occasione della semestrale di Unicredit. 

Nato a Roma il 22 novembre 1942, Saccomanni è deceduto all’età di 76 anni. Dopo la laurea in economia all’università Bocconi di Milano, i suoi studi in economia monetaria e internazionale sono proseguiti alla Princeton University.
Entra in Banca d’Italia per la prima volta nel 1967, ha poi ricoperto negli anni incarichi all’Fmi e in diverse istituzioni europee. Ex presidente Ivass, in Bankitalia ha ricoperto la carica di direttore generale dal 2006 al 2013 prima di accettare l’incarico come membro del governo Letta. Ieri il presidente Saccomanni aveva partecipato, assieme agli altri vertici di Unicredit, alla conferenza stampa di presentazione dei conti semestrali dell’istituto nella torre di Piazza Gae Aulenti a Milano.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

google-site-verification=08oW6gnsO9wyK2e5wSYJRhu8LiBjyAH5JhFmOXhiuo8
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram