Press "Enter" to skip to content

Minorenne clandestino a bordo di un’auto diretta in Francia. Arrestati due francesi

COURMAYEUR – Il tentativo di far espatriare il tredicenne è avvenuto la scorsa notte al Traforo del Monte Bianco. Quando la polizia di frontiera ha chiesto informazioni più dettagliate, i due cittadini francesi non hanno saputo dare risposte convincenti.

Uno dei due, tra l’altro, è stato trovato in possesso di 400 euro non denunciati. Secondo quanto appurato dagli agenti, la notte precedente i due sono entrati in territorio italiano, arrivando fino a Milano, dove hanno incontrato il ragazzo. Sono, quindi, ripartiti con il minorenne a bordo per rientrare in Francia.

La polizia ha sequestrato denaro, automobile e telefoni cellulari su cui, tra l’altro, stando a quanto dichiarato dalla Questura di Aosta, i due cittadini francesi “ricevevano messaggi con indicazioni sul tragitto da effettuare e sulle modalità da seguire per evitare i controlli della polizia”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram