Press "Enter" to skip to content

Migranti sbarcano dalla Gregoretti

Sono iniziate le operazioni di sbarco dei 115 migranti dalla nave Gregoretti della Guardia costiera ormeggiata al porto di Augusta (Siracusa). Stamattina per problemi sanitari è stato fatto scendere uno dei migranti, così a bordo sono rimasti in 115. Ci vorranno alcune ore per far scendere tutte le persone, dopo le operazioni di identificazione. Sul posto anche un’ambulanza.

“Germania, Francia, Portogallo, Lussemburgo, Irlanda, più alcune strutture dei vescovi italiani si faranno carico degli immigrati a bordo della nave Gregoretti” ha fatto sapere il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando in diretta sulla sua pagina Facebook.

“Per me l’Italia non può sopportare nuovi arrivi di migranti – aveva detto in mattinata il vicepremier Luigi Di Maio a margine della giornata di formazione dei navigator organizzata dall’Anpal – Noi abbiamo dato come Paese e quei migranti devono andare in Europa, però non si trattino i nostri militari su quella nave come dei pirati”. “Pieno rispetto per le forze dell’ordine, pieno rispetto per i poliziotti e per i militari” ha aggiunto Di Maio.

Sulla nave Gregoretti ci sono 29 malati tra cui 25 affetti da scabbia. Lo ha spiegato il procuratore di Siracusa Fabio Scavone che coordina l’inchiesta sulla nave. “A bordo della Gregoretti abbiamo nel complesso 29 persone affette da patologie diverse, tra cui 25 casi di scabbia, uno di tubercolosi più altri casi di cellulite infettiva”, ha riferito. I dati sono emersi dopo l’ispezione dei medici e dei carabinieri del Nas sulla nave.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

google-site-verification=08oW6gnsO9wyK2e5wSYJRhu8LiBjyAH5JhFmOXhiuo8
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram