Press "Enter" to skip to content

Mathieu Stévénin è il portavoce delle sardine valdostane

AOSTA – La nomina del referente è spiegata in una nota: “Qualcuno in Valle – si legge – auspicava sardine senza testa. La prima notizia di ieri sera è che le sardine valdostane hanno un testa ben funzionante e operativa grazie alla composizione di un Consiglio Direttivo che ha in Mathieu Stévénin il suo Portavoce”.

L’obiettivo prioritario di questo Movimento non è “avere poltrone”, ma si concentra sulla volontà di “interfacciarsi con i cittadini, favorendone il progresso. In un clima sereno, positivo, costruttivo”.

Invitano, quindi,”tutte le sardine valdostane a partecipare con idee, pensieri, fin dai prossimi incontri in programma, la cui comunicazione avverrà, a breve, sulle pagine Facebook ‘6000 Sardine Valle d’Aosta ‘e ‘6000 Sardine la Valle d’Aosta antirazzista’.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram