Press "Enter" to skip to content

Ladra maldestra tenta un furto. Scoperta dalla titolare, la strattona e fugge, dimenticando una borsa

AOSTA – L’episodio è accaduto, oggi, nel primo pomeriggio, nella ‘Boutique Maurice’, in via Festaz, ad Aosta.

Una giovane donna tenta di rubare capi di abbigliamento di un certo valore. La titolare se ne accorge e la blocca. La ladra reagisce, spintonando la proprietaria e fugge. Ma, nella fretta, abbandona o dimentica la borsa.

La Volante della Questura ha raccolto alcune preziose testimonianze, oltre ad aver prelevato l’accessorio di abbigliamento che potrebbe portare all’identificazione della donna.

L’esercente è stata soccorsa dall’ambulanza del 118 e trasportata al Pronto Soccorso, dove le sono state riscontrate ferite molto lievi.

Quando accaduto suscita un legittimo interrogativo: potrebbe essere la stessa giovane donna che, pochi giorni fa è entrata nel negozio ‘Bun Pat’, in via Festaz, di fronte al Teatro Splendor?

In quella circostanza, si è rivolta alla commessa, chiedendole un vaso di un ceto tipo. Articolo che si trova nella parte opposta della cassa. Nei pochi minuti di assenza della dipendente, la giovane ha aperto la cassa, svuotandola dei 500 euro.

Fuga precipitosa, come da copione, ma, questa volta, lo smarrimento è riferito ad un telefono cellulare. Che non si sa se sia suo o rubato in qualche altro esercizio. Le indagini della Squadra Mobile della Questura non hanno, ad oggi, prodotto, alcun riscontro. La ladra è scomparsa nei meandri tra via Trottechien e via Torre del Lebbroso.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram