Press "Enter" to skip to content

Impiccata nel cancello di casa mentre cercava di scavalcarlo

Un terribile incidente accaduto a Loranzè, in provincia di Torino, è costata la vita ad una diciottenne che rientrando da una serata in discoteca e per non svegliare la sorella, ha cercato di scavalcare il cancello di casa. Nello scavalcare la recinzione metallica è rimasta impigliata al collo con il maglioncino ed è morta impiccata.

A scoprire la vittima è stata proprio la sorella al risveglio.

Sul posto i Carabinieri, chiamati dagli stessi famigliari, che hanno raccolto la testimonianza dei famigliari. Sul luogo dell’accaduto è arrivato anche il medico legale richiesto dagli stessi militari per non escludere alcuna ipotesi.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram