Press "Enter" to skip to content

Il Day Hospital multifunzionale, del ‘Parini’, diventerà un reparto provvisorio per pazienti Covid

AOSTA – Lo comunica l’Usl, annunciando l’avvio di opere strutturali di adattamento degli spazi disponibili per renderli conformi all’accoglienza di pazienti Covid, qualora la situazione epidemiologica dovesse precipitare.

In una nota, l’azienda sanitaria illustra alcuni dettagli salienti: “L’attivazione in caso di necessità, consentirà il ricovero ospedaliero di sedici pazienti Covid positivi, senza gravare sulla normale attività sanitaria delle strutture ospedaliere, minimizzando le interferenze all’operatività dei reparti e ottimizzando gli interventi già eseguiti in precedenza”.

L’area in cui verranno realizzati i lavori è collegata al ‘triangolo modulare’ di Terapia Intensiva Covid+ e si trova nella zona Nord del ‘Parini’, al piano terreno. I lavori si concluderanno a settembre e “seguiranno – sottolinea l’Usl – un programma mirato a garantire la piena sicurezza dei pazienti da DH, senza interferire con la normale attività sanitaria del reparto”.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram