Press "Enter" to skip to content

Elezioni comunali: il PCI candida Francesco Statti e Dario Ortolano alla carica di sindaco e vice sindaco

AOSTA – Il simbolo della ‘falce e martello’ che caratterizza il Partito Comunista Italiano, si ripresenta ai cittadini chiamati, il 20 settembre, ad eleggere il sindaco e il suo vice del capoluogo regionale.

I candidati sono Francesco Statti, ex maresciallo del Corpo Forestale Valdostano, sindacalista, nonché pilota di volo a vela e motore e Dario Ortolano, ex parlamentare della Repubblica e assessore all’Ambiente del Comune di Torino.

Francesco Statti

Oggi, 5 agosto, dalle 18 alle 19, inizierà la raccolta firme i via De Tillier, angolo piazza Chanoux. Stessa area,

domani, dalle 10 alle 13. Sabato 8, dalle 10 alle 13, si svolgerà in piazzetta des Franchises.

Dario Ortolano

Questi i nomi dei candidati della lista, in ordine alfabetico: Enza Silvana Baldari, casalinga; Pietro Bergamini, impresario idraulico; Vincenzo Buda, tecnico delle telecomunicazioni; Salvatore Casula, operaio metalmeccanico; Lucia Capello, bibliotecaria; Piero Capello, impresario edile; Giovanni Donadio, meccanico; Donato Federici, operaio metalmeccanico; Luca Foglino, studente universitario e segretario regionale Piemonte/Valle d’Aosta della FGCI; Luca Grange, artigiano edile; Marica Guazzorra, impiegata amministrativa; Davide Ianni, ingegnere informatico; Girolamo Lanzafame, tecnico elettronico; Francesco Lucia, studente liceale; Riccardo Main, barista e segretario regionale Piemonte/Valle d’Aosta del PCI; Gabriella Manganoni, estetista; Silvia Manzon, commerciante; Paolo Marricco, ferroviere; Alfio Spadino, geometra; Nadia Soldi, casalinga; Francesca Turcutto, coordinatrice del traffico; Angela Viotti, pensionata; Andrea Zerbetto, tecnico informatico.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram