Press "Enter" to skip to content

E’ morto Narciso Parigi

È un giorno tristissimo per i tifosi della Fiorentina e per Firenze: questa mattina, all’età di 92 anni, ci ha lasciato il grande Narciso Parigi, voce storica della “Canzone Viola” anche conosciuta come “Garrisca al Vento”, inno che da decenni risuona al Franchi per accompagnare le partite della squadra viola

Nato a Campi Bisenzio il 29 Novembre 1927, artista di fama internazionale e persona di grande umanità, Narciso Parigi non stava bene già da qualche tempo e lo scorso 15 Gennaio, in occasione della partita Fiorentina-Atalanta di Coppa Italia, i tifosi gli avevano dedicato uno striscione con la scritta “Forza Narciso”.

Lascia la moglie Fiorella e i figli Daniela e Andrea. Se n’è andato come ha vissuto, circondato da amici perché, come diceva sempre “i soldi non contano nulla, l’unica vera ricchezza è l’amicizia”. Una vera filosofia di vita insieme a quello che gli aveva insegnato suo padre: “Essere buoni e fare il bene non costa niente”.  Anche per questa sua umanità (oltre che per le sue doti di artista) Narciso Parigi era amatissimo, soprattutto a Firenze, e la notizia della sua morte suscita grande commozione in città ed è destinata a diffondersi in Italia e all’estero, per la popolarità del personaggio.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram