Press "Enter" to skip to content

Covid-19: sospensione temporanea della ‘Saison culturelle’

AOSTA – Il settore dello spettacolo si ferma, per la seconda volta. Ma, in termini temporanei, fino al 24 novembre.

Nel comparto è inclusa la ‘Saison culturelle’, in quanto soggetta alle misure delineate nell’ultimo DPCM ministeriale per il contenimento del contagio da coronavirus.

Lo annuncia, in una nota, l’assessorato regionale dei Beni culturali, specificando: “Riprogrammeremo, non appena possibile, gli spettacoli attualmente sospesi , tenendo conto anche delle disposizioni degli artisti e di riprendere le proiezioni nella sezione cinema”.

La richiesta di rimborso è possibile fino al 31 ottobre; riguarda i concerti di: Vinicio Capossela, String and Wind, Music for future e l’Herbe de l’oubli.

Sempre nella stessa data, verranno rimborsati i voucher emessi per lo spettacolo dal titolo. ‘Ho perso il filo’ e il rimborso delle quote non godute di tutti gli abbonamenti, ad eccezione dell’abbonamento cinema.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram