Press "Enter" to skip to content

Coronavirus, 1809 morti in Italia

Altre 368 persone sono decedute per coronavirus. Sono i dati diffusi da Angelo Borrelli, commissario straordinario per l’emergenza. È il numero più alto di vittime dall’inizio della crisi. Il totale dei deceduti dall’inizio dell’emergenza è di 1809.

“Ci sono 369 nuovi guariti, il totale è 2335. Ci sono 2853 nuovi casi di pazienti positivi, il totale è 20603. Di questi, 9268 sono in isolamento domiciliare, 1672 in terapia intensiva. Purtroppo abbiamo registrato altri 368 decessi”, le parole di Borrelli.

“Non ci esprimiamo rispetto allo stato della curva epidemica, la stiamo misurando, stiamo vedendo crescite diversificate per Regione”, ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa alla Protezione civile con gli aggiornamenti quotidiani sul Covid-19 in Italia. “Stiamo raccogliendo i dati in maniera sistematica per presentare al meglio la situazione reale e interpretare le tendenze”, ha aggiunto. “Il problema che stanno affrontando alcune aree del paese, alcune aree eroiche, è una realtà che tocca tutto il paese e nessuna parte e nessun cittadino può sentirsi esonerato e non coinvolto in questa sfida”, ha affermato ancora. “Per questo ribadisco l’appello ad adottare tutte le misure raccomandate, anche laddove sembra che oggi i casi siano molto limitati. Se non le adottiamo non riusciamo a modellare la curva e creiamo scenari particolarmente critici”.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram