Press "Enter" to skip to content

Consiglio comunale: dimissioni, a sorpresa, di Josette Borre

AOSTA – La prima riunione, a porte chiuse, del Consiglio comunale, di Aosta, riserva un inatteso fuori programma: le dimissioni di Josette Borre, vice sindaca del primo cittadino Gianni Nuti.

Lo ha annunciato il sindaco. Borre è stata eletta nella lista dell’Union Valdo^taine con 157 preferenze; per lei si profilava la nomina alla vice presidenza dell’Assemblea cittadina.

Nuti/Borre

Le dimissioni sono conseguenti al superamento di un concorso pubblico per segretario comunale e alla relativa incompatibilità con l’incarico comunale.

Sarà sostituita da Roberto Favre (84 preferenze), il primo escluso e il sesto più votato nella compagine del Leone Rampante. In caso di rifiuto, dovrebbe entrare nella mansarda di Piazza Chanoux Domenico Broglio, eletto con 80 preferenze.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram