Press "Enter" to skip to content

Casinò: l’ex au Rolando a giudizio per omissione versamento tasse

AOSTA – Filippo Rolando, ex amministratore unico della Casa da Gioco, di Saint Vincent, deve rispondere dell’accusa di omesso versamento delle ritenute di imposta.

Una mancata erogazione per un importo pari a 1,2 milioni di euro, cifra risalente al 2017.

Ad aprile, il Giudice per le Indagini Preliminari Giuseppe Colazingari aveva già disposto il sequestro preventivo di conti correnti e di beni immobili e mobili della Casinò spa.

L’udienza nel Tribunale di Aosta è stata fissata per il prossimo 29 novembre. La Casa da gioco, in ogni caso, avrebbe la possibilità di annullarla se provvedesse al versamento della quota contestata. Un atto che renderebbe estinto il reato.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram