Press "Enter" to skip to content

Calci, pugni, schiaffi alla madre, in pieno giorno, nel rione Cogne

AOSTA – La notizia dell’aggressione è stata resa nota soltanto oggi, ma questo sconvolgente fatto di cronaca è accaduto il 17 settembre, poco dopo l’ora di pranzo.

Siamo nel Quartiere Cogne, area tormentata della città. Un giovane, dopo una furibonda lite con la madre, l’ha aggredita, in mezzo alla strada, sferrandole pugni, calci, schiaffi. Scena a cui hanno assistito molti abitanti terrorizzati di fronte ad una simile, incontrollabile furia.

E’ stata soccorsa da alcuni residenti che hanno chiamato il 118. La donna è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale regionale dove le hanno prestato le prime cure per i numerosi traumi riportati al volto e al torace.

Non è ancora certo che la madre sporga denuncia contro il figlio. Le Forze dell’ordine sono, in ogni caso, intervenute per appurare la gravità della situazione e valutare l’entità dei reati, qualora scattasse la notifica di accusa.

Non è la prima volta che, ad Aosta, vengono alla luce episodi simili. Nel pieno dell’estate appena trascorsa, un ragazzo residente nel centro storico, si era scagliato prima contro il padre e, poi, sulla madre, minacciando di ucciderla.

Sono realtà inspiegabili, inammissibili, riconducibili a molteplici fattori. La violenza giovanile, comunque, sta diventano un vero allarme sociale, affrontato, con massima attenzione, da psichiatri, psicologi, educatori e operatori del sociale.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram