Press "Enter" to skip to content

Ambiente: contributi regionali per una mobilità sostenibile

AOSTA – La Giunta regionale ha approvato le modalità di erogazione di un sostegno economico ai cittadini che si dotano di mezzi di trasporto rispettosi dell’ambiente. L’importo stanziato è di 350 mila euro.

Questi contributi, deliberati per l’anno in corso, sono destinati anche all’avvio di procedure di contrasto agli effetti conseguenti all’emergenza Covid-19.

La richiesta è subordinata all’acquisto di biciclette e handbike effettuato nel periodo compreso tra il 4 maggio e il 31 ottobre.

Ad Aosta, si cominciano a vedere in circolazione i primi monopattini a spinta o elettrici. Veicoli ecologici che in altre città italiane ed estere spopolano, creando, sovente, situazioni viabili a rischio, oltre che di degrado nel contesto urbano.

monopattini abbandonati in mezzo alla strada

Molti cittadini che usufruiscono di questi mezzi leggeri, comodi, di dimensioni ridotte, messi a disposizione senza alcun esborso dai Comuni, non si premurano, dopo l’utilizzo, di riportarli negli appositi parcheggi riservati, ma preferiscono abbandonarli a bordo strada, davanti a prestigiosi monumenti, in mezzo alle piazze. Con gravi ripercussioni sull’immagine e sul decoro delle città.

Senza contare il pericolo che possono costituire per loro stessi e per altri conducenti di veicoli nel momento in cui transitano in aree destinate ad autobus di linea, tram, pulman, taxi e automobili.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram