Press "Enter" to skip to content

Paura tsunami in Indonesia dopo forti scosse di terremoto

La Us Geological Survey ha rilevato una scossa di magnitudo 6.8, con epicentro a 151 chilometri dalla provincia di Banten, al largo della costa sud-occidentale dell’isola di Giava, con una profondità di 42,8 chilometri. Le autorità indonesiane hanno emesso un’allerta tsunami. Gli edifici della capitale Giacarta hanno oscillato per quasi un minuto. La tv ha mostrato le immagini delle persone scappare precipitosamente dai grattacieli, al termine della giornata lavorativa.

la Cnn Indonesia riferisce che per il momento non si registrano danni. Il terremoto si è registrato poco dopo le sette di sera ora locale e le persone si sono riversate nelle strade.

Le autorità indonesiane hanno emesso l’allerta tsunami dopo il forte sisma che si è abbattuto al largo di Giava. Il Pacific Tsunami Warning Center (ente americano che parte di una rete internazionale per le allerta tsunami) invece non ha emesso alcun avviso. Quanto alla magnitudo, l’Usgs ha rilevato un 6.8, poi elevato a 6.9. Mentre l’agenzia indonesiana che si occupa di terremoti all’inizio aveva riferito di una magnitudo di 7.4. Dwikorita Karnawati, capo dell’agenzia indonesiana di meteorologia, climatologia e geofisica, ha dichiarato che l’allerta tsunami locale rimarrà in vigore. Ed ha invitato le persone che vivono nelle zone costiere a spostarsi verso un livello più elevato, ma anche a non farsi prendere dal panico. La scossa, avvertita anche nella capitale, ha provocato il panico tra i residenti in diverse città e villaggi, ma non ci sono state segnalazioni immediate di lesioni o danni.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

google-site-verification=08oW6gnsO9wyK2e5wSYJRhu8LiBjyAH5JhFmOXhiuo8
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram