Press "Enter" to skip to content

Miglioramento produttivo e fiducia dei consumatori: Istat positiva

Sono questi i risultati che le ricerche Istat riportano come tornaconto del mese di giugno e luglio, ove la fiducia dei consumatori si vede impegnata nella produzione

Miglioramenti produttivi e stabilizzazione del tasso di occupazione, che vede nelle statistiche economiche una marcata diminuzione dell’assenza lavorativa rispetto all’anno precedente. Sono questi i risultati che le ricerche Istat riportano come tornaconto del mese di giugno e luglio, ove la fiducia dei consumatori si vede impegnata nella produzione di beni sempre in aumento, anche se questo non coinvolge la principale causa del Deficit Spending, e cioè il disequilibrio tra domanda e offerta e la carenza gestionale delle imprese manifatturiere che restano offese ed invariate.

Scambi internazionali e lavoro estero rimangono stagni e negativi, a causa del rallentamento dell’attività economica in Cina e degli screzi commerciali.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

google-site-verification=08oW6gnsO9wyK2e5wSYJRhu8LiBjyAH5JhFmOXhiuo8
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram